Salvini e i Centri Sociali

salvini

Quando sentite “Salvini” e “centri sociali” nella stessa frase, sapete già dove sta andando a parare il discorso.

Un saluto e un ringraziamento all’agente di polizia e ai quattro carabinieri feriti dai centri sociali, che sgombereremo col sorriso uno per uno. Dopo i campi rom, i centri sociali. E l’Italia sarà un Paese migliore“, ha detto ieri dal palco bolognese (qui il video) applaudito dai suoi e da una serie di sagome che lo facevano sembrare abbracciato dal popolo.

Della manifestazione #Liberiamoci dell’8 novembre a Bologna si è detto molto, forse tutto.
Voci ben più autorevoli della mia si sono occupate dell’annosa questione dei partecipanti, giocando d’anticipo e presupponendo già la cifra che avrebbero sparato gli organizzatori: 100.000.
Dovevano essere gli stessi 100.000 dei quali qui su Tranelli si era parlato in occasione della manifestazione romana di febbraio.  Anche all’ora ci furono grandi contestazioni da parte degli antagonisti (che brutto termine, se si pensa alle figure che svolgono ruoli da protagonisti).
CONTINUA A LEGGERE TRANELLI

Rate Tranelli